Tag: inspirations

#VANLIFE: I 10 MIGLIORI PROFILI INSTAGRAM SULLA VITA ON THE ROAD

#VANLIFE: I 10 MIGLIORI PROFILI INSTAGRAM SULLA VITA ON THE ROAD

Possedere un VAN o CAMPER è molto più di avere un automezzo con il quale andare in giro. E’ uno stile di vita vero e proprio. Fermarsi e dormire ovunque, arrangiarsi in spazi minuscoli, godere in solitaria di punti panoramici accessibili a pochi. Questa è […]

CACTUS: TUTTI I MUST HAVE DI QUESTA TENDENZA

CACTUS: TUTTI I MUST HAVE DI QUESTA TENDENZA

Must have di questa estate 2017? Ma ovvio! I Cactus! Che tu li indossi, li appendi al muro, o decidi di crearti la tua serra personale in casa il cactus è la tendenza del momento. Non ve ne eravate ancora accorti? Bhe se siete rimasti […]

THE ITALIAN SMOOTHIE: CHI SONO E  UN PO’ DELLA MIA STORIA..

THE ITALIAN SMOOTHIE: CHI SONO E UN PO’ DELLA MIA STORIA..

Viaggiare full-time per lavoro può essere favoloso, ma quando inizi a vivere all’estero per 30 settimane l’anno svegliandoti senza ricordare neanche più in che nazione sei, bhe forse è il momento di fermarsi un attimo. 

Licenziarsi da un lavoro che molti vorrebbero è veramente difficile, soprattutto perché chiunque cercherà di farti cambiare idea, pensando solo a quanto stai perdendo, probabilmente senza neanche sapere che cosa stai cercando.

Quando ho letto l’hashtag #thewomanIlove dove molte donne raccontavano la loro storia di come “ce l’avevano fatta” ho pensato fosse veramente una bellissima iniziativa per stimolare le persone a lavorare per ottenere quello che vogliono.

Tutti abbiamo una storia, probabilmente più’ interessante e credibile delle testimonial scelte in televisione ed è giusto raccontarla per dimostrare che la felicità e la realizzazione di se è possibile.

TI RACCONTO UN PO’ DI ME..

Ho sempre amato il food and beverage e quando avevo 20 anni dopo la fine della scuola e qualche esperienza lavorativa dietro al bancone ho deciso di migliorare e per farlo avevo bisogno di andarmene (il nord-est non brillava in cocktails and co..).

A 2o anni mi sono trasferita per qualche mese a Londra dove andavo a scuola la mattina e lavoravo pomeriggio e sera. Qui ho capito come deve  essere veramente trattato un dipendente, la gestione del cliente e che cos’è il lavoro in team. Oltre a una base molto utile di inglese, ho imparato cose che mi sono state utili per tutta la vita.

Tornata in Italia ho deciso di trasferirmi a Milano per seguire dei corsi all’AIBES e di American Bartending.

Alla fine sono rimasta 7 anni tra corsi e lavoro, ho conosciuto persone stupende che hanno creduto in me e mi hanno insegnato tutto a lavorare per ottenere  cio’ che si vuole ma anche pretendere cio’ che si merita.

DISCOVER MY PHOTO POST ABOUT THE STREET ART YOU WILL LOVE IN LONDON

Dopo 5 anni imparando e servendo cocktails ogni notte ho avuto la fortuna di essere chiamata ad un colloquio alla Redbull Milano che mi ha catapultata a lavorare la media di 20 settimane all’anno in giro per il mondo.

Negli ultimi 6 anni ho viaggiato in mezzo mondo dal Giappone agli Stati Uniti, da Singapore al Canada e poi Cina, Europa, Australia.. se ci penso ancora non ci credo! 

E’ stato pazzesco ed entusiasmante avere la possibilità di viaggiare cosi tanto facendo il lavoro che più ami 😀

Ma una parte triste doveva pur esserci come in ogni sorta di storia..

Viaggiare cosi tanto significa anche perdere tutti gli avvenimenti importanti della famiglia e amici, che per me sono tutto. Quindi via con i miei 30 anni passati su un volo NY -> MI da sola. Bye Bye ai compleanni dei miei genitori, di mia sorella e delle mie migliori amiche. Adieu hai matrimoni di amici, alle domeniche al mare o a fare snowboard e al mio bel corso di cucito 🙁

Insomma questa è solo una piccola lista delle cose che ho perso e non vorrei succedesse ancora..

Fa piuttosto strano quando le cose normali diventano quelle eccezionali e viceversa.

Mi mancava la dimensione normale delle cose, tornare a casa ogni sera, dormire nel proprio letto, svegliarsi a fianco del mio ragazzo, pranzare dalla mia mamma quando ne avevo voglia, cucinarmi cio di cui avevo voglia..

Insomma l’anno scorso dopo un mese di vacanza negli Usa ( guarda le foto del mio roadtrip nel sud degli USA sul mio instagram @alessiamorello_ ) ho deciso di dire basta a questa vita molto glamour ma poco a dimensione umana e sono tornata a vivere nel mio amato FRIULI .

♡ DISCOVER THE AMAZING PLACE I’M FROM: HERE ♡

E POI COS’E’ SUCCESSO???

Bhe quando sono tornata ho lavorare subito in alcuni locali e ora che ne ho trovato una dove mi trovo benissimo non ho intenzione di mollarlo per niente al mondo (credo).

Ogni tanto mi arriva qualche telefonata con qualche proposta di lavoro ma ora ho solo voglia di tranquillità.

Ho voglia solo di finire di arredare casa, riprendere il mio corso di cucito, fare trekking nelle mie amate montagne con il mio ragazzo e Giorgino ( bau!), stare con la mia famiglia e godere delle piccole cose.

Se non vuoi perdere neanche una foto seguimi su instagram: @alessiamorello_  o   FACEBOOK.

e lascia un commento! ♡