Recent Posts

Alla scoperta della riserva naturale della Val Alba | Moggio Udinese | Trekking a Cjasut dal Sciôr

Alla scoperta della riserva naturale della Val Alba | Moggio Udinese | Trekking a Cjasut dal Sciôr

SOPRA MOGGIO UDINESE IN FRIULI VENEZIA GIULIA SI TROVA LA RISERVA NATURALE DELLA VAL ALBA, 3000 ETTARI DI BOSCO, SENTIERI, FIUMI E RESTI DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE TUTTI DA VISITARE. Qui troverai trekking facili  adatti a principianti o famiglie e trekking più lunghi e difficili […]

U.S.A. | ITINERARIO DI VIAGGIO DI 7 GIORNI ATTRAVERSO I PARCHI NAZIONALI DELL’OVEST + VIDEO

U.S.A. | ITINERARIO DI VIAGGIO DI 7 GIORNI ATTRAVERSO I PARCHI NAZIONALI DELL’OVEST + VIDEO

Un road trip lungo una settimana attraverso i parchi nazionali dell’ovest più belli e famosi. Tutte le info, l’itinerario e i luoghi imperdibili tra Utah, Arizona e Nevada. Siete pronti?     Ecco la seconda parte del mio viaggio negli USA. Nella prima parte – […]

ITINERARIO DI VIAGGIO DI 15 GIORNI LUNGO IL  “PROFONDO SUD” DEGLI STATI UNITI D’AMERICA + VIDEO

ITINERARIO DI VIAGGIO DI 15 GIORNI LUNGO IL “PROFONDO SUD” DEGLI STATI UNITI D’AMERICA + VIDEO

Ecco l’itinerario di viaggio per un road trip di 2 settimane lungo il profondo sud degli Stati Uniti e il Mississippi fino a Nashville in Tennessee.

Tutte le città che abbiamo toccato e le varie cose che meritano di essere visitate.

Info e consigli su uno dei viaggi più belli ed indimenticabili della mia vita.

 

 

Nell’autunno 2016 io, Simone e 2 amici abbiamo fatto uno dei viaggi più belli e desiderati della nostra vita.

Visto che amiamo le mete insolite per questa vacanza abbiamo deciso di viaggiare lungo il profondo sud degli Stati Uniti partendo dal Texas, passando la Louisiana, fare halloween a New Orleans e risalire il Mississippi fino a Memphis e Nashville.

In mezzo ci sono state partite di football e basket, lavatrici a gettoni, tanto cibo spazzatura, migliaia di kilometri, hotel, motel, appartamenti con la piscina sul tetto e ovviamente grattacieli con panorami mozzafiato dovunque.

 

ITINERARIO

Austin, Texas – 2 giorni

Austin è la capitale dello stato del Texas. Impossibile non passarci almeno 2 giorni. Oltre ad essere bellissima, è una città famosa per i suoi mille locali con musica dal vivo. Infatti dovete sapere che quando New Orleans venne in parte distrutta dall’uragano Katrina, molti musicisti si trasferirono proprio a Austin, città universitaria e piena di vita. La famosa 6th Street diventa pedonale dal venerdì sera alla domenica e in questa via lunghissima potete trovare ogni genere di intrattenimento e festa.

La parte che preferisco è il quartiere di South Congress con i suoi negozietti vintage dove scovare sempre qualche chicca ma anche il centro con i suoi palazzi storici e le decine di graffiti che si possono fotografare per la città sono strepitosi. Non dimenticate di fare un aperitivo in qualche rooftop ancora meglio vista fiume, i colori in Texas sono pazzeschi.

Per altre cose da vedere a Austin date un occhiata al mio post ” Cosa visitare a Austin, Texas” .

 

Lungo la strada da Austin a Bandera ci siamo fermati a: 

  • San Marco Premium Outlets: affari imperdibili su abbigliamento e ogni tipo di accessorio.
  • Wimberley: dove potrai visitare gratuitamente una Piooner Town ricreata alla perfezione o dare un occhiata ai classici flea market americani. Secondo me carinissima da vedere. 

 

Bandera, Texas – 3 giorni

Una tappa obbligatoria per un viaggio lungo il profondo sud degli Stati Uniti. Bandera è l’ultima città dei cowboy infatti è ancora possibile andare in giro a cavallo praticamente ovunque. Vi consiglio di soggiornare qualche giorno in un ranch e provare la vita da vero cowboy .

Colazione a uova e pancetta, mattinata a cavallo attraverso le terre del ranch, rancio a pranzo con cowboy e wrangler  e pomeriggio…bhe un tuffo in piscina! Lo so che non è da vero cowboy però difficile non approfittarsene con il caldo che fa in Texas! La sera un bel barbecue e per finire i famosi  “Smores” da preparare e abbrustolire attorno al fuoco. Vi sembra un posto da non perdere? Bhe lo è! (Noi abbiamo soggiornato qui ” Silver spur Ranch” consigliassimo!” )

(altro…)

Share this:
CHEESECAKE AL CIOCCOLATO SENZA COTTURA E SENZA COLLA DI PESCE | VEG

CHEESECAKE AL CIOCCOLATO SENZA COTTURA E SENZA COLLA DI PESCE | VEG

UN DOLCE NON TROPPO DOLCE? LA CHEESECAKE! com’è possibile? Grazie alla philadelphia, un formaggio dal gusto acidulo che ci permette di smorzare il dolce del cioccolato e degli altri ingredienti.     Potrei dirvi per convincervi: “Se l’ha mangiata mio cognato che detesta i dolci […]

CAMMINATA FACILE SUL MONTE JOANAZ E PRANZO ALL’AGRITURISMO ZARO

CAMMINATA FACILE SUL MONTE JOANAZ E PRANZO ALL’AGRITURISMO ZARO

Trekking adatto a tutti sopra Faedis partendo dalla Madonnina del Domm e arrivando sulla cima del monte Joanaz. Un panorama incantevole delle Prealpi Giulie  con vista singolare sul Monte Matajur ancora imbiancato di neve.       Il monte Joanaz è una cima molto conosciuta […]

LE PIÙ BELLE CASE SUGLI ALBERI DOVE DORMIRE IN ITALIA

LE PIÙ BELLE CASE SUGLI ALBERI DOVE DORMIRE IN ITALIA

Se stai cercando una location particolare per la tua prossima gita fuori porta forse un’esperienza a contatto con la natura a svariati metri da terra potrebbe essere la soluzione. Le casette sugli alberi ormai stanno diventando super glam e con ogni genere di comfort. Dimenta il campeggio ora è il momento del glamping! 

Se hai sempre sognato di dormire in una casa sull’albero circondata da metri di neve o filari di viti a perdita d’occhio, ora è possibile.

Gli Stati Uniti sono stati i precursori di questa meravigliosa idea e anche l’Italia negli ultimi anni ha lavorato duramente per far vivere a turisti e abitanti del posto un’esperienza unica trascorrendo una vacanza a vari metri di altezza nel mezzo dei nostri meravigliosi boschi.

Sono così felice di annunciare che una delle case sull’albero più belle e di design è nella mia regione, in Friuli Venezia Giulia  e questo posto è davvero magico.

 

1- La pigna di Malga Priu, Ugovizza in Friuli Venezia Giulia 

 

In un luogo dove l’uomo e la natura si uniscono, la Pigna è una casa sull’albero progettata nel rispetto della natura e del suo ambiente. 3 fantastici piani in cui è possibile vedere i boschi  a 360 °.

Questo fa parte di uno dei tanti progetti eco-sostenibili a supporto dell’economia montana. Combina il rispetto per l’ambiente e il design e mira ad avvicinare sempre più persone alla montagna e al turismo eco-sostenibile.

Al piano principale si trova il soggiorno, il bagno e la cucina, tutti costruiti con legno locale da artigiani italiani. All’ultimo piano si può trovare in un’incredibile stanza rotonda con la camera da letto e una finestra sopra di voi perfetta per vedere le stelle prima di dormire. Al piano inferiore 2 sedie sospese vi aspettano per il vostro relax con un panorama mozzafiato. Non sarebbe un posto magico dove stare un weekend?

2- Tree Village a Claut, Friuli Venezia Giulia

Questo è il più grande villaggio sugli alberi d’Italia. Qui puoi trovare varie soluzioni ed è perfetto per le famiglie. Costruito nel mezzo di un parco nazionale vicino alle montagne più incredibili delle Dolomiti e dove i ricordi di una vacanza in questo villaggio rimarranno nel cuore per sempre.
Qui il contatto con la natura è totale. La colazione viene servita sotto le fronde degli alberi per poi uscire ed esplorare il parco attraverso sentieri ben segnalati o nuotare nel fiume.
Le attività per i bambini sono varie e i genitori hanno il tempo per rilassarsi e divertirsi.

3-  B&B La piantata, Arlena di Castro (Viterbo)

Il proprietario dice: “A 8 metri da terra, tra 12 ettari di colline coltivate a lavanda, nella folta chioma di un’antica quercia, ho costruito il rifugio dei tuoi sogni”.
Questo è il sogno di ogni straniero che viene in vacanza in Italia, dormire in campagna circondato da filari di viti o campi coltivati e di sentire questa classica “atmosfera italiana”. Questo posto è una casa sull’albero super lusso dove puoi fare colazione nel tuo balcone privato e sentire l’odore della lavanda intorno a te. Una vera fuga d’amore dove puoi apprezzare il ritmo lento del tempo e stare insieme alla persona che ami.

(altro…)

Share this:
Un pomeriggio perfetto | Camminata sul sentiero Rilke, aperitivo al porto e cena di pesce a Sistiana

Un pomeriggio perfetto | Camminata sul sentiero Rilke, aperitivo al porto e cena di pesce a Sistiana

Ogni persona è diversa e ama cose diverse. Per me, in questo pomeriggio piovoso si sono unite molte delle cose che amo. Io, Simone e il nostro Giorgino, in giro a camminare, in un sentiero che non avevo mai fatto, aperitivo guardando il mare e […]

Gita al lago di Barcis + visita ai borghi di Poffabro, Frisanco e Andreis – Tutte le INFO

Gita al lago di Barcis + visita ai borghi di Poffabro, Frisanco e Andreis – Tutte le INFO

Una giornata di sole alla scoperta dell’incantevole lago di Barcis, una camminata lungo la vecchia strada del Cellina e anche una visita al borgo dei borghi: Poffabro.     E’ domenica mattina, siamo ancora a letto. Non sappiamo bene che ora è. Aprile dolce dormire, […]

Veg: Torta salata curry, porro e crema di cavolfiore

Veg: Torta salata curry, porro e crema di cavolfiore

Torta salata vegetariana facile e veloce con porri, crema di cavolfiore e curry.  Perfetta per stupire gli amici durante un aperitivo o come piatto unico da abbinare ad un insalata.

 

 

Ormai lo sapete che per me le ricette devono essere gustose ma anche facili e veloci, quindi quando Simone mi ha fatto questa torta salata una sera, non potevo che condividerla con voi.

Noi amiamo le torte salate e ci sbizzarriamo a farne sempre di nuove. In questo caso abbiamo voluto unire due dei prodotti che si trovano sempre nel banco del supermercato ad una spezia con una nota decisa dal gusto orientale: il curry giallo. 

 

LA RICETTA

Tagliate finemente una cipolla, una patata e due porri e appassiteli in padella con un po d’olio.

Cuocete al vapore il cavolfiore e prendetene quando ritenete vi serva. Noi ne abbiamo usato un quarto. Frullalo con la ricotta, sale pepe e curry. Unisci il composto con i porri, la patata e i porri, mescola bene, correggi di spezie e riempi la pasta sfoglia che avrete steso nella pirofila. Create un bordo grosso, che copra parte della torta salata e infornate a 180 gradi per 25 minuti. 

 

GLI INGREDIENTI

1 pasta sfoglia

2 porri

1 cipolla bianca

1 patata grande

1 cavolfiore

curry q.b.

1 ricottina

 

 

Fatemi sapere se vi è riuscita buona come la nostra!

Lascia un commento qui sotto!

 

 

 

AMATE L’ORIGINALITÀ DELLA CUCINA VEGETARIANA? 

ALLORA NON PERDERE LA RICETTA DEGLI HAMBURGER VEG DI BARBABIETOLA E CECI

 

Share this:
CICLOVIA ALPE ADRIA – TUTTE LE INFO E DOVE FERMARSI

CICLOVIA ALPE ADRIA – TUTTE LE INFO E DOVE FERMARSI

Per gli appassionati di cicloturismo la Ciclovia Alpe Adria permette di partire da Salisburgo in Austria e raggiungere Grado, sul mare, sempre in sella alla propria bicicletta. Una pista ciclabile lunga 410 chilometri che supera valichi alpini, confini, borghi medievali e luoghi incantevoli tutti da […]