ANELLO DA MALGA PRIU AL RIFUGIO GORTANI CON LE CIASPOLE

TUTTE LE FOTO E LE INFO DELLA NOSTRA ESCURSIONE AD ANELLO PASSANDO PER MALGA PRIU, VAL RAUNA E RIFUGIO GORTANI CON LE CIASPOLE

 

^^^ Io e Giorgino in Val Rauna ^^^

 

Malga Priu è bellissima da raggiungere estate ed inverno.

Il sentiero, non molto lungo, è totalmente immerso nel bosco e mentre camminate potrete leggere le varie tabelle esplicative che ci sono lungo il percorso che vi raccontano alcune storie di queste zone.

Arrivati all’altezza di Malga Priu il panorama che si apre davanti a voi è eccezionale e se amate camminare come noi, riuscirete a riconoscere parecchie altre vette che avete raggiunto.

 

^^^ La partenza del sentiero ^^^

^^^ Il sentiero ben visibile andando verso Malga Priu ^^^

^^^ Io e Giorgino immersi nella neve ^^^

^^^ I cartelli ben visibili ^^^

^^^ L’arrivo a malga Priu ^^^

^^^ Le famose pigne di Malga Priu ^^^

^^^ Malga Priu ^^^

^^^ Le mucche Highlander che pascolano davanti a Malga Priu anche d’inverno ^^^

^^^ La malga con il suo panorama ^^^

Ti potrebbe anche interessare il post

” Ciaspolata sul Montasio da Sella Nevea”

 

^^^ Una mucca curiosa ^^^

^^^ Il panorama ^^^

^^^ Il pranzo è servito! ^^^

^^^ Si riparte direzione Val Rauna attraverso il sentiero che passa dietro le pigne ^^^

^^^ L’ingresso di una delle pigne di Malga Priu ^^^

^^^ Arrivo in Val Rauna ^^^

^^^ Un mare di neve ovunque ^^^

^^^ La Val Rauna completamente sotto la neve ^^^

^^^ Giorgi e la sua bandana militare ^^^

^^^ Meno male che i cartelli sono ben visibili in mezzo a tutta questa neve ^^^

^^^ Arrivati al rifugio Gortani dove i cagnolini sono i benvenuti! ^^^

^^^ Il piatto di formaggi del rifugio Gortani e io molto soddisfatta della giornata ^^^

^^^ Il ritorno al parcheggio attraverso la strada ^^^

 

LA CIASPOLATA

Finalmente una bella domenica di sole.

Raggiungiamo con facilità il parcheggio dove lasciare l’auto, la strada è pulita, parcheggiamo, ci mettiamo le ciaspe e troviamo la partenza del sentiero in un attimo.

.

Giorgino come al solito non si trattiene e  si lancia dentro la neve fresca appena gli apriamo la portiera.

Il giro che abbiamo deciso di fare è molto bello e mi aspetto panorami incantevoli.

Il sentiero è molto conosciuto quindi non c’è difficoltà a seguire il percorso che è ben visibile in mezzo a tutta questa neve. Superiamo alcuni tratti in piano, un ponticello e poi in leggera salita fino a raggiungere la salita principale immersa nel bosco.

Con un po di fatica arriviamo in cima e superata una curva vediamo alla nostra destra  appesa ad un albero la prima delle “pigne” di Malga Priu.

 

 

COSA SONO LE PIGNE DI MALGA PRIU

 

Le famose “Pigne” di Malga Priu a Ugovizza sono un progetto ecostenibile realizzato da Domus Gaia.

Sono letteralmente delle case sugli alberi sistemate a 7 metri d’altezza con una vista pazzesca sul monte Lussari e dove è possibile alloggiare nel periodo estivo. Sono totalmente realizzate in legno di abete e larice invecchiato con materiali ecocompatibili e in armonia con la natura. Parte dall’idea di valorizzare quest’area in maniera sostenibile e di attrarre turisti che cercano un’esperienza slow a contatto con la natura.

 

Ammirate le famose pigne ci dirigiamo verso le mucche highlander che ci accolgono venendo subito verso di noi. Fortunatamente c’è un bel recinto che ci separa, le loro corna giganti non le rendono molto amichevoli ai miei occhi.

Ci dirigiamo a Malga Priu, ora chiusa per l’inverno. Ci sediamo su una delle panche nel terrazzo coperto e pranziamo mangiando un panino con del the caldo ammirando un panorama da sogno.

E’ tutto immerso sotto strati di neve, questo è un inverno da ricordare, erano anni che non nevicava così copiosamente.

 

 

Finito il pranzo diamo un ultima occhiata al panorama e ci dirigiamo verso le pigne. Risaliamo il sentiero alla loro sinistra e ci colleghiamo al sentiero che ci porterà in Val Rauna, per l’esattezza al Rifugio Gortani.

 

Diamo un occhiata alle pigne da vicino e dopo qualche foto proseguiamo fino in Val Rauna. Non c’ero mai stata.

E’ una valle molto larga e aperta ma c’è talmente tanta neve che è impossibile riconoscere strade, sentieri o giardini. La percorriamo tutta insieme ad altri ciaspolatori che incontriamo lungo la strada.

 

 

Giorgino quando trova spazi così aperti si diverte a correre e saltare come un matto e qua non fa eccezione. E’ un piacere guardarlo.

Scendiamo e percorriamo tutta la Val Rauna fino a trovare il cartello e superato il bosco spuntiamo dietro al Rifugio Gortani.

Non posso che parlare benissimo di questo rifugio. Siamo arrivati e il locale era pieno.

Hanno comunque accolto in maniera super calorosa sia noi che il nostro cagnone Giorgino. Qui i cani sono ben accetti sia al ristorante che nelle camere (e nei rifugi non è sempre cosi).

Noi abbiamo mangiato un piatto di formaggi locali, 2 birre e un dolcetto finale e mentre eravamo lì abbiamo scoperto che il rifugio Gortani era la ex scuola della valle grazie ad alcuni quadretti esplicativi nel locale.

 

Un’altra giornata stupenda nel mio Friuli Venezia Giulia.

E voi? Avete mai fatto un escursione con le ciaspole?

 


INFO:

Partenza: parcheggio che si trova lungo la strada per arrivare al rifugio Gortani

Arrivo: Rifugio Gortani

Tempo: 3,30/4 ore

Difficoltà: media


SHOP MY STUFF HERE:

 

 ZAINO ORTOVOX FREERIDER 24

 

CIASPOLE DA ADULTO UNISEX

 

GIACCA RICHIUDIBILE

 

CUFFIA BUFF CON FASCIA IN PILE

 

Share this:

Related Posts

Alla scoperta della riserva naturale della Val Alba | Moggio Udinese | Trekking a Cjasut dal Sciôr

Alla scoperta della riserva naturale della Val Alba | Moggio Udinese | Trekking a Cjasut dal Sciôr

SOPRA MOGGIO UDINESE IN FRIULI VENEZIA GIULIA SI TROVA LA RISERVA NATURALE DELLA VAL ALBA, 3000 ETTARI DI BOSCO, SENTIERI, FIUMI E RESTI DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE TUTTI DA VISITARE. Qui troverai trekking facili  adatti a principianti o famiglie e trekking più lunghi e difficili […]

TREKKING FINO AL BIVACCO LOMASTI DA CASON DI LANZA | E al ritorno.. un piatto di gnocchi in casera!

TREKKING FINO AL BIVACCO LOMASTI DA CASON DI LANZA | E al ritorno.. un piatto di gnocchi in casera!

Una bellissima camminata con panorami mozzafiato partendo dalla casera Cason di Lanza ( Pontebba / Friuli Venezia Giulia )  percorrendo il sentiero del formaggio e la creta di Aip fino al Bivacco Lomasti.   Un trekking abbastanza semplice che vi permetterà di raggiungere il confine […]



1 thought on “ANELLO DA MALGA PRIU AL RIFUGIO GORTANI CON LE CIASPOLE”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *