CHEESECAKE AL CIOCCOLATO SENZA COTTURA E SENZA COLLA DI PESCE | VEG

This post is also available in: English

UN DOLCE NON TROPPO DOLCE? LA CHEESECAKE!

com’è possibile? Grazie alla philadelphia, un formaggio dal gusto acidulo che ci permette di smorzare il dolce del cioccolato e degli altri ingredienti.

 

 

Potrei dirvi per convincervi:Se l’ha mangiata mio cognato che detesta i dolci potrebbe piacere praticamente a tutti!”.

Io non sono un amante di dolci, diciamo che li mangio se li trovo pronti, o preparo una torta perchè devo finire qualche ingrediente come in questo caso: il cioccolato.

Approfittando di una giornata di pioggia ho messo il mio ragazzo al lavoro con me e tra fruste e frullini, meringhe comparse da qualche pacco regalo e sfogliatine di cioccolato inventate sul momento, ci è uscita una buona Cheesecake al doppio strato. Non male per due principianti. 

 

 

ECCO GLI INGREDIENTI:

PER LA BASE:

250 g Biscotti Digestive (i migliori secondo me)

100 g di burro

 

PER LA CREMA:

500 g di Philadelphia

120 g di zucchero a velo

200 g di panna fresca liquida

200 g di cioccolato

 

PROCEDIMENTO:

Frullate biscotti e burro nel mixer fino a raggiungere un composto uniforme. Rivestite di carta forno la vostra tortiera e schiacciate sul fondo il composto ottenuto in modo che sia della stessa altezza in ogni punto e mettetelo in frigo per 30 minuti.

Con l’aiuto di una frusta elettrica in una ciotola  unite zucchero a velo e philadelphia finché il composto non è morbido ed omogeneo. Ora dividete il composto in die ciotole distinte e in una unite il cioccolato precedentemente sciolto nel microonde e fatto intiepidire.

Montate la panna fresca e, facendo attenzione a unire i composti a mano e con delicatezza, mettetene a metà nelle due ciotole.  Cosi’ otterrete la crema “bianca” e la crema al cioccolato.

Ora prendete la base dal frigo, disponete la crema bianca per prima e livellatela per bene. Poi finite con la crema al cioccolato.

Lasciatela in frigo per 2 ore.

 

LA DECORAZIONE: 

Per finire il cioccolato avanzato lo abbiamo sciolto sempre nel microonde (fate attenzione a non bruciarlo) e con l’aiuto di un cucchiaio, sopra un foglio di carta da forno abbiamo creato queste cialde di cioccolato da usare come decorazione. Sbizzarritevi con le forme e le misure varie, poi a fissarle sulla torta saranno uno splendore e ovviamente anche buonissime!

 

 

 

IN CERCA DI ISPIRAZIONE? VUOI PROVARE ALTRE RICETTE VEGETARIANE?

PROVA QUESTI VEG BURGER…SONO DELIZIOSI!

 

Veg Burger di Barbabietole e ceci

 

 

Share this:

This post is also available in: English


Related Posts

VEG: TAGLIOLINI AL PESTO DI RUCOLA, RICOTTA AFFUMICATA E NOCI

VEG: TAGLIOLINI AL PESTO DI RUCOLA, RICOTTA AFFUMICATA E NOCI

This post is also available in: EnglishAlla ricetta di un primo vegetariano sfizioso per i tuoi ospiti? Non sai come riusare la rucola appassita nel frigo? Ecco una pasta facile e veloce ma sopratutto antisprechi! Ecco la ricetta.       Ho un brutto difetto. […]

3 torte salate vegetariane perfette per l’autunno

3 torte salate vegetariane perfette per l’autunno

This post is also available in: English Le torte salate a casa mia sono il classico salvacena. Quando sono in ritardo, quando non so cosa cucinare, quando non so quando torna il moroso e viceversa ( sì cucina anche lui e molto bene – che […]



14 thoughts on “CHEESECAKE AL CIOCCOLATO SENZA COTTURA E SENZA COLLA DI PESCE | VEG”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *